Site icon classicigioielli.org

Pietre magnifiche e temi senza tempo nei gioielli Van Cleef & Arpels

Questa stagione, non tutte le case di gioielli stanno raccontando le loro storie attraverso pezzi di lusso su centinaia di carati di diamanti e gemme. Van Cleef & Arpels, per esempio, ha deciso di rivolgersi ai vecchi classici (fine XVI secolo!) – la nuova collezione di alta gioielleria si chiama Romeo & Juliet. Oltre alle iconiche spille a forma di figurina, comprende pezzi sofisticati che nascondono sia accenni diretti al soggetto (la spilla di materiale di apertura a forma del famoso balcone di Verona) che la riverenza ai modelli usati dai gioiellieri rinascimentali.

“La scelta di questo tema particolare è stata la logica continuazione della nostra dichiarazione d’amore per il mondo di Shakespeare, che è stata esemplificata, per esempio, dalla collezione Midsummer Night’s Dream, che ha visto la luce nel 2003. La letteratura in generale ha sempre ispirato gli artisti del marchio”, dice Nicolas Beaux, presidente e direttore creativo di Van Cleef & Arpels. Il tema dell’amore, anche se quello tragicamente bello, è vicino a questa casa di gioielli, nata dopo il matrimonio di Alfred Van Cleef (figlio di un lapidario) con Estelle Arpels (figlia di un commerciante di pietre semi-preziose). Il marchio di questa unione ha da allora abbellito più di un gioiello lungo il percorso romantico della leggendaria coppia. L’esempio più eclatante è quello di Edoardo VII e Wallis Simpson.

Exit mobile version